IL MERCATO DEL FOREX E LE TRUFFE IN AGGUATO

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Ricordate Pinocchio che si reca al campo dei Miracoli con il Gatto e la Volpe a seminare  le sue monete d’oro? 

Sarebbe il caso di tenere bene a mente il monito di Collodi quando veniamo contattati, sempre più spesso, via mail o per telefono, da presunti maghi che promettono di farci guadagnare molto investendo poco.

Il guadagno facile, soprattutto in tempi di crisi, è un comprensibile desiderio e un miraggio per molti. Aumentano le scommesse  di ogni tipo, quelle “legali”, che vedono lo Stato biscazziere, quelle illegali sotto il controllo delle mafie e, infine, quelle “fuori controllo”, attraverso il web. 

Contestualmente al  gioco d’azzardo, negli ultimi anni  si è assistito a una forte crescita di offerta di investimenti “facili” attraverso le opzioni binarie. Abbiamo già parlato di FOREX, OPZIONI BINARIE, ecc., che movimentano trilioni di euro al giorno, proprio per questo, qualche riflessione in più non guasta. 

Nella folta selva di broker finanziari, spuntati e proliferati come funghi da quando questo mercato è divenuto alla portata di tutti, la prima distinzione da fare è tra abusivi ed autorizzati. Se la regolamentazione da parte del CySEO e altri enti come l’FSA, ASIC, CONSOB, ecc. ha aiutato ad introdurre uno standard minimo a cui i broker finanziari devono aderire, assistiamo ad un tale aumento di servizi, che possono facilmente trarre in inganno i trader. E’ quindi bene chiarire che l’autorizzazione in sé non salva l’investitore dagli elevati rischi di questo tipo di investimenti ma sicuramente diminuisce il rischio delle potenziali truffe di società che saltano, dopo aver incamerato milioni di euro degli investitori. 

Le statistiche rilevano che il 95% degli improvvisati trader perde tutto il proprio capitale in tempi più o meno brevi, ciò significa che, a prescindere che il broker sia autorizzato o no, i rischi sono molto elevati e che la maggior parte degli utenti non è cosciente di ciò in cui potrebbe incorrere facendo trading su opzioni binarie.

Premesso e ben compreso il rischio insito negli investimenti suddetti, i motivi principali per cui il mercato FOREX e OPZIONI BINARIE è suscettibile di truffe e raggiri sono i seguenti:

  • non esiste uno scambio centralizzato e regolato;
  • le valute e le opzioni vengono scambiate tramite network informatic; da un trader all’altro, compravendita denominata OTC (Over the Counter).
  • Il mercato Forex è molto complesso e ad alta volatilità, perciò rappresenta un potenziale strumento per arricchirsi in fretta, come propagandato, ma anche per perdere facilmente e molto velocemente quanto investito, soprattutto per i traders  meno esperti.

Investire tramite un broker autorizzato, quindi, non costituisce comunque una garanzia assoluta.

Diverso il discorso per le società non autorizzate, costituite ad hoc per raggirare e truffare un gran numero di investitori  (spesso anche con piccole somme) nel minor tempo possibile e poi sparire con i capitali raccolti che, anche in caso di guadagno, non verranno mai restituiti. 

Si sta così sviluppando una nuova area di contenzioso legale: il contenzioso Forex. Alcuni Studi legali si stanno, infatti, specializzando in questo settore per essere in grado di offrire consulenza a clienti che intendono recuperare gli investimenti perduti tramite raggiri e truffe.