La moderna "Comunicazione"

La comunicazione è uno degli elementi fondamentali della vita degli uomini. Il termine deriva dal latino e significa condivisione.
Comunicare significa stabilire rapporti tra persone e ricevere informazioni tramite messaggi codificati. Uno dei paradossi della nostra società consiste nel fatto che, nonostante la tecnologia consenta ampie possibilità di comunicazione i rapporti interpersonali si vanno impoverendo.

Una comunicazione efficace è la base che consente di sviluppare qualsiasi attività sociale, anche l’attività di lavoro. Padroneggiare le tecniche e i comportamenti della comunicazione significa farsi conoscere e conoscere chi ci sta di fronte, significa adeguare il proprio e l’altrui comportamento in funzione dell’obiettivo. Significa mettere nel nostro mondo, in comune con gli altri, qualcosa del nostro essere.

Il processo di "Comunicazione"

Gli individui comunicano fatti, percezioni, sensazioni, opinioni ed altro, con un semplice messaggio. Si comunica non solo per mezzo della parola scritta o parlata, ma anche tramite il silenzio, il movimento, l’immobilità, i gesti, il tono della voce, etc; anche le cose possono essere utilizzate nel processo di comunicazione.
Il processo di comunicazione richiede: la fonte che emette il messaggio, il messaggio e il significato che il ricevente attribuisce al messaggio.

Considerando le barriere che ostacolano la comunicazione tra le persone, specialmente quelle determinate dall’origine sociale, dall’esperienza, e dagli scopi perseguiti, nessuno è uno strumento neutrale nel comunicare: l’attitudine a ricevere le comunicazioni è legata alle motivazioni personali.

Generalmente si è portati a credere che il dialogo avvenga essenzialmente a un livello razionale ed intellettuale. Gli studi sulla comunicazione attestano che non è così… Esiste invece un’onda portante, fondamentale per tutta la comunicazione.
Quest’onda è costituita dalla corrente delle attitudini da noi realmente impegnate di fronte agli altri, e che a sua volta, è influenzata dalle attitudini di questi.